BLOG

13 Lug 2020
Barbados in Smart Working

Lo Smart working dalla spiaggia delle Barbados per contrastare la crisi

Vivere e lavorare in un’isola Caraibica è stato per molto tempo il sogno di molti, spiagge bianche e mare cristallino. Da questo sogno nel cassetto le Barbados una delle isole dei Caraibi ha lanciato la campagna per rilanciare il turismo pesantemente colpito dal Covid-19.

L’idea di Mia Amor Mottley, premier dello stato di Barbados, è quella di far cogliere la possibilità di approfittare dello Smart Working per andare a lavorare nella loro isola e sfruttare l’occasione del lavoro da remoto trasformando per 12 mesi la propria vita lavorativa. Il visto valido per un anno intero consecutivo o per un periodo alternato con il semplice timbro sul passaporto.

Un buon modo per attirare tutti quei professionisti che una volta staccato dall’orario di lavoro possono infilare ciabatte e occhiali da sole e trasformasi in turisti e far superare la crisi turistica dell’isola e magari ritrovare se stessi nella pace e nel relax delle isole caraibiche.

Vista oceanica, spiaggia caraibica e dopo il lavoro tutto quello che ha da offrirti un’ isola da sogno… dopo un anno di smart working così … saremo in grado poi di tornare a lavorare in un ufficio??

pluralecom

1
Chatta con noi!
Powered by
!!!