BLOG

10 Feb 2020
oscar made corea

Oscar 2020 dalla Corea con Furore

«Parasite» sbanca la notte degli Oscar. Una serata che entra nella storia visto che per la prima volta, un film in lingua non inglese Vince l’Oscar come Miglior Film. «Parasite» il film coreano conquista non solo la vetta del Miglior Film ma si porta a casa altre quattro statuette: Miglior Regia, Miglior film straniero, Miglior sceneggiatura originale, risaltando in questa cerimonia come il film più premiato.

Ripartiti tra quattro film diversi i premi agli attori e come previsto Joaquin Phoenix (Joker) ha vinto l’oscar per il Miglior attore protagonista, Renée Zellweger per Judy Migliore Attrice Protagonista, Brad Pitt per C’era una volta…a Hollywood come Migliore attore non protagonista e Laura Dern per Storia di un matrimonio Migliore attrice non protagonista.

Piccole donne con i suoi costumi spettacolari gli viene giustamente conferito il premio per i Migliori costumi, Jojo Rabbit Miglior sceneggiatura non originale e Bombshell trucco e acconciatura, la Miglior canzone è andato a Elton John per Rocketman “(I’m gonna) love me again” .

Torna a casa con la bocca asciutta Martin Scorsese con il suo The Irishman nonostante le dieci nomination, non ha vinto nemmeno un premio.

Insomma si può parlare proprio di una conquista del West all’Orientale!

pluralecom

1
Chatta con noi!
Powered by
!!!